Risotto Imperiale del golfo

risotto allo scoglio
Ingredienti:
8 persone
800 gr di riso
1 Astice
500 gr di Frutti di Mare (Vongole di Goro e Lupini)
500 gr di Cozze
300 gr di Calamaretti
olio extravergne d'oliva
½ bicchiere di Vino
15 pomodorini
sale, pepe macinato fresco,prezzemolo
Per il Fumetto di Pesce
2-3 lt di acqua
Testa e guscio di Astice
1 cipolla
10 pomodorini
1 carota
1/2 bicchiere di vino bianco
1 cucchiaio di olio
sale
 Procedimento: 

Iniziamo con il pulire i calamaretti e l’apertura dei frutti di mare Vongole , Lupine e Cozze che apriremo in una padella a parte con l’aggiunta di un bicchiere d’acqua per evitare spiacevoli sorprese .Tritate finemente l’aglio e il prezzemolo e fateli soffriggere in olio aggiungete i calamaretti, l’astice e i pomodorini tagliati a metà  fateli cuocere per un paio di minuti quindi aggiunger ½ cicchiere di vino.Dopo che e’ evaporato il vino togliere l’astice e privarlo di testa e guscio(che va poi messo nel fumetto).Aggiungere al composto la polpa dell’astice le vongole le cozze e l’acqua dell’apertura delle stesse.Preparare ora il fumetto bollire in circa 2-3 litri d'acqua la testa e il guscio dell’astice insieme a una carota, una cipolla , una decina di pomodorino, un cucchiaio d'olio e bicchiere vino bianco.Fate cuocere il fumetto per un ora  schiumando di continuo. Quando sarà pronto,filtrarlo e tenerlo da parte per la cottura del risotto.Versare olio extra vergine di oliva in una casseruola aggiungere il riso e farlo tostare.Quando il riso è ben tostato sfumare con il vino bianco, fare evaporare e cuocere il riso  aggiungendo il composto che abbiamo preparato in precedenza  e cuocere   poco alla volta col il fumetto. Servire il risotto  guarnendo il piatto con un trito di prezzemolo e pepe macinato al momento. Fare riposare il riso per circa 3-4 minuti.


Share:

3 commenti

  1. Questa è classe, ragazzi.. che risottino! <3 Mamma che fame mi hai messo!! stupendo!

    RispondiElimina
  2. Ecco, questo è proprio il risotto che vorrei mangiare anche ora, subito!! Davvero squisito, bravo!
    Alla prossima

    RispondiElimina
  3. wow che ricetta......da re....baci Pasquale <3

    RispondiElimina