Cannoli Quasi Siciliani

Affondi i denti nel croccante della sfoglia , 
e la crema fugge via dall'involucro che la teneva prigioniera,
 e ti incolla di morbida dolcezza .
Un Cannolo di ricotta ti rimette in sesto. 
Ti riconcilia col Mondo e con la Vita. (Dal Libro “Vita Candita” di Rosalba Perrotta)
Era nel 1996 quando trovandomi a Trapani per Servizio che assaggiai per la prima volta il cannolo, fu amore a prima vista, in 45 giorni di permanenza a Trapani non riuscii a contare quanti Cannoli divorai, ricordo pero' l'ultimo di quella magnifica avventura, si l'ultimo lo divorai sul traghetto che da Messina ci riportava a Reggio di Calabria. Oggi mi sono domandato sara' difficile preparare il Cannolo per un non  Siciliano?
Si il problema e' la ricotta da noi non e' come quella Siciliana, pero' pero'.... questa volta ci siamo avvicinati moltissimo con la ricotta presa da un Pastore sulle Montaghe di San Lorenzo Maggiore a Benevento.
Inutile Parlare di storia del Cannolo , la storia la stiamo facendo noi , per il momento il cannolo più buono l'abbiamo mangiato a Piana degli Albanesi, ma quest'estate non manchera' una capatina a Napola Erice per mettere nella mia Bacheca un altro Cannolo ahahahah.
Per le Cialde
400 gr di Farina
75  gr di Strutto
40 gr Zucchero Semolato
2 Uova
1 Albume
un pizzico di Sale
15 gr di Cacao Amaro
60 gr di Marsala o vino Bianco Secco
60gr di Aceto bianco
Olio per Friggere
Per la Crema di Ricotta 
2 Kg di Ricotta di Pecora Fresca
1,2Kg di Zucchero
150 gr di Cioccolato Fondente a Gocce
2 stecche di Vaniglia
Ciliegie Candite
Crema di Pistacchio
250gr di Pistacchi al Naturale (non Salati)
30 gr di oli di Semi
250 gr Cioccolato Bianco
50 gr Cioccolato Fondente
300gr di Latte Condensato
80 Gr di Latte
Latte Condensato
500gr. Zucchero a Velo
375 gr. di Latte Fresco 
45 gr. di Burro
Impastate il tutto, poi formate una palla che avvolgerete nella pellicola per alimenti e lasciatela riposare per 1 ora in frigo.Poi stendere la Pasta con un mattarello e formare dei quadrati di 10 cm circa che andremo ad avvolgere su dei cannelli metallici e friggere i cannoli in abbondante olio e quando saranno di un bel colore scuro, scolateli su carta assorbente , e appena tiepidi sfilateli dai cannelli.
Per il ripieno, usare ricotta di pecora asciutta(metterla in un colapasta con un piatto sotto nel frigo per 12-18ore) setacciarla e aggiungere lo zucchero e le gocce di cioccolata  e la vaniglia.Quando il composto diventa cremoso mettere nel frigo per 2-3 ore. Farcire i Cannoli al momento di servirli , altrimenti la cialda diventa Morbida.
Per i Cannoli a Pistacchio e' stato aggiunto nella cialda prima di Farcire la Crema di Pistacchio intorno alla Cialda.
Per la crema di Pistacchio triturare i Pistacchi con olio di semi , dato che i pistacchi contengono meno olio delle nocciole, l'olio serve a rendere l'impasto piu' cremoso.A Bagnomaria far scioglier la cioccolata Bianca la Fondente (la prossima volta non la metto perche' ha reso la crema scura invece che verde), poi inserire il Latte tiepido , il latte condensato e i Pistacchi tritati precedentemente amalgamare il tutto per 4-5 minuti e la Nutella di Pistacchio e' Pronta .
Per il latte Condensato unire lo Zucchero a velo (che puo essere fatto con lo zucchero e un buon frullatore)e il burro in una pentola e farlo scioglier a fuoco basso,aggiungere il latte intero che devo essere fresco e far cuocere per 20 minuti girando di continuo.
Decorare ogni singolo cannolo con Ciliege Candite o Pistacchio e Spolverare con lo Zucchero a Velo.

Share:

2 commenti

  1. Ciao Pasquale,
    come sempre sei un mito bellissima la tua considerazione sull'impiego dello zucchero fatta dalla giuria, in effetti rispecchia quello che succede quotidianamente e cioè chi non è capace di crare qualcosa di suo cerca di mettere in discussione quelli che hanno fatto la storia con le loro ricette sia di cannoli che di altro. Comunque anche se non li ho mangiati sono sicuro che erano giusti così. Complimenti Mitico

    RispondiElimina
  2. Concordo pienamente con te! Le ricette tradizionali vanno seguite con precisione.
    Sinceramente stare a sottilizzare su queste cose lo trovo abbastanza fuori luogo.
    Per quanto possa contare trovo questi cannoli spettacolari!!!!

    RispondiElimina