Peperoni in agrodolce da conservare sott'olio

 Da oggi fare i peperoni in agrodolce sarà un gioco da ragazzi, una ricetta semplice e alla porta di tutti.
 Ingredienti:
5 kg di peperoni
1 litro di aceto
700 g di zucchero
200 g di sale
1 bicchiere di olio extra vergine di oliva
Ingredienti per il condimento 
5 Spicchi di aglio
origano
olio extra vergine di oliva
olio di mais (per conservazione sott'olio) 
Procedimento: 
Ho lavato ed asciugato i peperoni, eliminando i semi e i filamenti bianchi all'interno. Ho tagliato i peperoni a listarelle e li ho sistemati in un contenitore lungo e capiente.
In una pentola ho portato ad ebollizione, aceto, zucchero,sale e olio per circa 3-4 minuti.Ho versato questa soluzione bollente sui peperoni e ho mescolato il tutto con un mestolo di legno.Ho lasciato per 22-24 ore a macerare.Trascorso il tempo ho tolto i peperoni dal recipiente e li ho messi prima a scolare in una colapasta poi li ho avvolti in una grossa tovaglia, in modo che rimangono asciutti. 
Ho condito i peperoni con aglio, capperi, origano e olio extravergine di oliva, prima della consumazione consiglio di farli insaporire in frigo per 12 ore circa.I peperoni in agrodolce possono essere conservati in vasetti sottolio e consumati durante l'inverno.

Share:

1 commenti

  1. Li faceva sempre mia suocera ed erano anni che non li preparavo. Grazie, mi appunto la ricetta.

    RispondiElimina