Calamarata al Broccolo Romano ,primo Sale e Noci di Sorrento.

Dalle vacanze trascorse in Sicilia mi era rimasto l'ultimo ricordino, una formetta di Primo Sale, che ho usato come ingrediente per completare questo piatto inedito ma pieno di sapore. Da Roma a Gragnano andando per Sorrento e scendendo dritti in Sicilia, ingredienti di mezza penisola che tutto il Mondo ci invidia.
 Ingredienti:
Calamarata
1 Broccolo Romano
2 Fette di Primo Sale Made in Sicily
6 Noci
Olio Extra Vergine di Oliva
Sale
Pepe

Procedimento:
Lessare appena i cavoli  e saltarli  subito in una padella con olio extra vergine, aglio e peperoncino per 3-4 minuti circa. Spegnete il tutto e aggiungete le noci. Lessare la nostra Calamararta in acqua salata, scolarla molto al dente e saltarla nei Cavoli, far riposare il tutto aggiungendo a fuoco spento il primo sale e saltarlo di nuovo facendo amalgamando il tutto. Impiattare aggiungendo una spolverata di pepe.

Share:

43 commenti

  1. ciao
    ma sai che è un formato di pasta che non ho mai mangiato??incredibile...però devo dire che questo piatto anche se non è tricolore è inequivocabilmente patriottico!!! ^_^
    baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. annaferna, pensa che prima di pubblicare questo post avevo evidenziato e poi cancellato che forse 2 pomodorini avrebbero dato un po' di colore,Grazie.

      Elimina
  2. Superbe ce plat de pâtes et avec les noix c'est encore mieux, j'adore les pâtes!

    Bisous

    RispondiElimina
  3. Boonooooo.....sai che il cavolo romano non l'ho mai mangiato? Con quella sua forma strana...un po' high tech! Ma ha lo stesso sapore del cavolfiore?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si Gioppa sembra l'ingrediente di guerre stellari, ha quasi lo stesso sapore del cavolfiore.Grazie

      Elimina
  4. A me è stata soprattutto la forma geometrica che ha catturato la mia attenzione la prima volta, poi il sapore è ... comunque un cavolo!!!
    Complimenti allo chef!!! Ricetta superba e originale. A presto.

    RispondiElimina
  5. j'aime beaucoup l'ajout des, ça donne un côté un peu croquant à la préparation
    bonne journée

    RispondiElimina
  6. uhm...davvero interessante!!! :-) Complimenti!!!

    RispondiElimina
  7. Vedi perchè non riesco a non passare da te????fai dei piatti troppo buoniiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii!!Eccezionali davvero..questo è irresisitibile per me!!è proprio un piatto da superchef come ci hai abituati tu!Un bacione e...P.S. grazie mille per le tue parole!!!sei stato davvero gentilissimo!sarei oltremodo onorata di passare del tempo con la tua splendida famiglia!!!!Un abbraccio e..GRAZIE DI CUOREEEEEEEEE

    RispondiElimina
  8. Ciao!!!
    Mamma mia che bontà!!! Questo piatto ricco di sapori devo essere stra-buono!!!
    Buon lunedì!!! Un bacio!

    RispondiElimina
  9. Ti ho visto, c'è sempre qualcosa in questo blog che mi sfugge! non mi sfugge per niente la bontà di questa pasta. A presto buona settimana

    RispondiElimina
  10. Uhmmmmm….slurp slurp…mi sembra quasi di sentire il profumino!!!

    RispondiElimina
  11. Che piatto ghiotto!!!poi il primo sale darà un sapore meraviglioso abbinato ai broccoli...insomma ...Una vera leccornia!!!!!
    Complimenti!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bhe Renata tu conosci bene il rimo sale, uno dei miei formaggi preferiti, piatto da perfezionare..
      Grazie per la tua zampata.

      Elimina
  12. Hai proprio ragione!!!
    Il nostro paese è ricco di prodotti eccellenti!!!
    Un bel piatto gustoso e assolutamente di qualità!!!!
    Un bacio grande grande!!!!!

    RispondiElimina
  13. Non so perchè ma quando,tempo fa,mi inserii tra i tuoi lettori fissi ero convinta che tu fossi una donna....mi sbagliavo!!!
    Il torrone di scorze d'arancia lo vedo bene immerso nel cioccolato fuso.E' da provare,eventualmente dammi notizie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ok Maiabianca se lo faccio lo posto e telo giro a presto.

      Elimina
  14. che piatto spettacolare e sicuramente da provare

    RispondiElimina
  15. Che bel piatto... mi ricorda l'estate.

    RispondiElimina
  16. Ciao Pasquale, ti traduco il commento di Fimère (ti riferisci a quello?): "amo molto l'aggiunta delle noci, ciò dona un lato un po' croccante alla preparazione. Buona giornata." Poi c'è anche il commento di Beth: "Superbo questo piatto di pasta e con le noci è ancora più buono!adoro la pasta".Ce ne sono altri da tradurre????Lo faccio di professione e non c'è nessun problema, chiedi pure tutte le volte che vuoi :-)Un abbraccio

    RispondiElimina
  17. Che fantastico abbinamento! bravo che ricordi a tutti che abbiamo dei prodotti d'eccellenza in ogni dove, da nord a sud! W l'Italia! a presto!

    RispondiElimina
  18. ciao eccomi a ricambiarti la visita mi unisco con piacere al tuo blog bella ricetta ottimi accostamenti brava ciao

    RispondiElimina
  19. questa è una pasta da me :) ingredienti semplici e sani come piacciono me!! poi i calamari coem tipo di pasta sono i miei preferiti

    RispondiElimina
  20. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  21. Pasquale eccomi questa pasta è una meraviglia!!! Complimenti per il blog, ora mi iscrivo tra i tuoi follower così non ci perdiamo di vista!
    A presto

    RispondiElimina
  22. Questa mi era sfuggita.... ma non è mai troppo tardi per un piatto di pasta del genere!!! Le noci ci sono ancora e anche tutto il resto!!! Non resta che provare.
    p.s. arancia e cioccolata ci sono un pochino nella mia torta della nonna insolita di oggi... ma presto un dolce dedicato a questo "duetto"! Buona domenica!

    RispondiElimina
  23. Complimenti è davvero buona, io la faccio solo con il cavolo romano olio, aglio e peperoncino, bella la tua versione con le noci e il primo sale! Voglio proprio farla anch'io così!
    ciaooo e buona giornata

    RispondiElimina