Paccheri alla canapa con zucca e vongole lupini

La zucca è l'ortaggio più sprecato a causa una delle feste più stupide adottate dall'uomo. Si fanno campagne contro la fame nel mondo e poi? Ipocrisia !  
Un tempo cibo povero e riservato ai miseri pasti dei contadini, la zuppa e a poco a poco ha fatto il suo ingresso nelle tavole borghesi per arrivare oggi ad avere una posizione rilevante nelle creazioni gastronomiche.
Ingredienti:
200 g di paccheri alla canapa
200 g di zucca 
300 g di vongole lupini
olio extra vergine di oliva
basilico
pepe nero 
sale
Procedimento:
Pulite la zucca eliminando la buccia e i filamenti interni. Tagliate la polpa in piccoli cubetti. Sbucciate lo spicchio d'aglio e fatelo appena soffriggere con l'olio extra vergine di oliva ; unite la zucca e fatela cuocere per 5 minuti a fiamma bassa coperta da un coperchio. Aggiustate di sale. In un altro tegame fate appena soffriggere  uno spicchio d'aglio, unite le vongole lupini e cuocete finchè  non si siano aperte. Lessate i paccheri alla canapa in abbondante acqua salata, scolateli al dente e saltatela nella padella con le vongole lupini; aggiungete la zucca e amalgamate con un cucchiaio di legno.  Fate riposare i paccheri alla canapa per circa 2 minuti, impiattate e guarnite con basilico e pepe nero macinato al momento.

Share:

2 commenti

  1. La zucca mi piace tantissimo e questo piatto è molto appetitoso, colorato ed invitante :)

    RispondiElimina