Il Capitone

Che vigilia (Natale e Capodanno) sarebbe senza il Capitone?
Non ci voglio nemmeno pensare , il Capitone nelle due vigilie e' il piatto tipico della nostra Terra. Secondo la tradizione mangiare il Capitone porta bene.Infatti, anticamente si credeva che per la sua rassomiglianza con il serpente , mangiarlo fosse un modo per allontanare il male,bhe diciamo che e'una ciarla cosi' grande non l'avevo mai sentito,forse era una scusa per comprare il capitone anche se si era povero.

La tradizione ci dice che non esiste Vigilia senza Capitone, in effetti durante tutto l'anno si mangia solo in queste due occasioni.
Quando frequentavo la scuola elementare ricordo che la Maesta ogni anno pretendeva che imparassimo questa bellissima poesia , quando il Natale si sentiva forte nell'aria, quando la maggior parte dei dolci natalizi venva fatto in casa e questa poesia scritta da un artisa Anonimo spiega la tradizione di quella sera a "Virgilia"
Natale
Cumm'è bell'Natale
a sera d'a Virgilia è tutta n'allegria p'a nascit'e Gesù
A tavola apparicchiata, l'arber'allumminato.
'O presepio sta stutato pecchè a mezzanotte s'add'appiccià.
Mammà int'a cucina prepar'e cose bone e
frie 'o capitone ca nun ce pò mancà!
" 'A casa è chin'e fummo!"
Allucca già papà "arape stu balcone ca nun se pò respirà!"
O'nonno friddugliuso annanz'a nu vrasere
ch'e mmane dint'e mane se piglia tutt'o calore!
Natale è pruvverenza
ce penz' 'o Bambiniello
'o ricco e 'o puveriello a tutti fa campà !
Questo e' un appello a tutte le Maestre della Campania, fate impare questa poesia prima che le trdizioni andranno a scomparire.
Ingredienti:
Capitone 800-1200gr
1/2 bicchiere Olio Extra Vergine di Oliva
Prezzemolo
Aglio
Sale
1 Bicchiere Aceto di Vino Bianco
Pepe
Procedimento :
La prima cosa da fare e' la decapitazione del capitone perche' tadizione vuole che deve essere vivo. Un grattacapo questa fase, si afferra con la mano sinistra nel mezzo con una tovagliolo di carta, e con un votello nella mano destra si incomincia a tagliare da sotto la pancia fino alla testa.
Forse difficile questa fase, la cosa piu' pratica è sicuramente la decapitazione , ci procuriamo un bel coltello super affilato e diamo un colpo secco al collo, e procediamo alla sua sviscerazione.
Non abbiate paura, anche dopo morto per un oretta il Capitone continua a muoversi, tutto questo e' assolutamente normale.Una volta sviscerato, lavato e asciugato, lo posiamo su una carta assorbente per eliminare l'acqua in eccesso.
A questo punto ponete il capitone tagliato a pezzi di 5-6 cm in una ciotola e versiamo dentro tutti gli ingredienti per la marinatura che dura dalle 10:00 di mattina fino alla sua cottura ore 18:00, girandolo due tre volte, durante l'arco di questo tempo.
Arrivate le 18:00 cuciniamo il nostro capitone sulla brace a carboni ardenti.
La marinatura va spalmata sul Capitone al momento della cottura, provocherà tanto fumo che insaporirà ancor di più il Capitone.Procurarsi al momento della cottura una bottiglia d'acqua in plastica, con il tappo bucato per spegnere la fiamma procurato dalla colatura del grasso del Capitone.
Quando la forchetta affonda con dolcezza nella carne del Capitone, vuol dire che e' cotto.

C H E    S P E T T A C O L O ! ! ! !

Share:

10 commenti

  1. La mia Vigilia non lo prevede....so che fa parte della tradizione ma non ce la faccio!

    RispondiElimina
  2. Grazie Pasquale per questo bellissimo post che sa tanto di tradizione nostrana. La poesia la conosco anche io e per fortuna le maestre di oggi la fanno ancora imparare e i miei figli possono confermarlo.
    Per quanto riguarda il capitone, ho fatto un tuffo nel passato con la tua descrizione. Mi sembrava di rivedere la mia amata nonna che gli si attorcigliava questo " animale" al braccio e lei, come nulla fosse, continuava indifferente le sue operazioni di pulizia. Mi sembrava di sentire lo stesso odore di arrostito e lo stesso sapore di tanti anni fa. Peccato che sia io che mia madre non abbiamo continuato questa tradizione, per l'impressione che fa quando ancora vivo e dopo morto si muove ancora.

    RispondiElimina
  3. davvero invitante un assaggino?

    RispondiElimina
  4. Ciao!!
    Grazie di essere passata a trovarmi!!!
    Ricambio volentieri!!!
    Pensa che io non ho mai mangiato il capitone?? Però dopo tutte queste foto...credo proprio che lo dovrò assaggiare! Fa una gola! :-)
    Un bacione, ciao!

    RispondiElimina
  5. quest'anno è stato il primo Natale che non l' ho mangiato..................approvo il tuo appello alle maestre, è una poesia così dolce e ricca di sentimento che coinvolge tre generazioni, inoltre le tue immagini e la tua descrizione, almeno virtualmente, mi hanno fatto gustare un cibo che mangio, solo ed esclusivamente,la vigilia di Natale.Grazie!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  6. Bellissimo il capitone,sembra di sentirne il profumo. Ciao e Buon Anno

    RispondiElimina
  7. buono, buono ... io questo anno lo uciso personalmente :-) e dopo fritto. Ma questo sulla brace e buonissimo. Se avanza ottimo anche messo sotto aceto con una foglia di aloro. Scusa la domanda, ma da Te non pioveva durante di Vigilia ???

    RispondiElimina
  8. Grazie di Cuore a tutti e vi Auguro un Buon Anno:
    @ Antonietta Grazie a te, vero le amate nonne che ci hanno tramandato tutto, amore e tradizioni.W tutte le nonne del Mondo.
    @ Anthony certo che pioveva, e'stato arrostito in un Barbecue in muratura Coperto, l'asso nella manica non manchera' certo in queste occasioni.
    Auguri A Tutti

    RispondiElimina
  9. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  10. It in thinking about may help that creation in cleverness. Because a guy prada replica give some thought to a product, pc a necessary verdict and another fact, their very own neurological starts off the nation's herbal get the job done, and even must do not forget- to create a increased cleverness, found . work out much of our neurological often. The ideal additionally, the best gucci replica can be ingested once one is 100 % casual and even comfortable. Peacefulness . and even solace can be initiating will mean, which inturn, and much of our predatory instincts, are necessary to help you achieving success once spending preferences. Nearly everybody makes sorry sometimes. It’s natural to help you believe sorry for the bitter chanel replica, secure expressive on a forfeited guy, and believe depressed for the period of suprisingly low seconds can ever have. Now that a depressive disorder makes outside the hands and fingers, it could actually wreak damage onto your state of mind and even dr yourself to sentimental levels. With the saddest occasions, a depressive disorder will be able to demand that you that chanel replica that you may possibly give thought to or simply certainly opt to close your way of life. Much of our neurological usually requires essential fatty acids to your job essentially. Comprise of muskie containers, veges, profits and even vitamins and minerals, notably B12, in what you eat. Every on louis vuitton replica, in order build up ones own mind, sacrifice TV ON PC. The right way to build up cleverness? As opposed to replacing presume you’re suffering with great sentimental levels, then simply you want to do a product using this.

    RispondiElimina