Gli Struffoli di Maria Teresa

Buongiorno amici, ormai ci siamo, ultimi preparativi ci  accingiamo  a  festeggiare il Natale 2012.Oggi posto una ricetta sugli struffoli di una mia carissima amica Maria Teresa; facile descriverla, ex insegnante  testimone vera delle radici e tradizioni della mia terra, combattente instancabile per le giuste cause e senza peli sulla lingua, generosa e con un cuore immenso.
Ingredienti:
500 gr di Farina "00"
3 cucchiai di zucchero
3 cucchiai di sugna
5 uova
5 cucchiai di anice 
un pizzico di sale 
la scorza di un limone grattugiato
Per condire 
500gr di Miele
3 cucchiai di zucchero
Olio per friggere 
Cedro 
Limone tagliato sottile.

Procedimento:
Mettere la farina a fontana sulla spianatoia, nel mezzo unire le uova e tutti gli ingredienti.Battere con una forchetta il composto  centrale e poi impastare il tutto.Per velocizzare le operazione di tagliare gli struffoli  io ho un segreto, formo una sfoglia di un centimetro di spessore battendo spesso la pasta.
Taglio a listarelle e arrotolo come delle candeline.Lascio asciugare per 60 minuti e con un coltello  taglio gli struffoli.
Nel frattempo metto l'olio per friggere a scaldare in una pentola alta (mi raccomando molto alta altrimenti uscirà tutta la schiuma).Friggo  gli struffoli nell'olio bollente rigirandoli spesso con una schiumarola fino a quando saranno diventati dorati. Adagiare gli struffoli cotti  su una carta assorbente.
In una pentola alta mettere a scaldare il miele e lo zucchero fino a bollitura, spegnere il fuoco e versare gli struffoli e cedro candito .Con un cucchiaio di legno rigirarli fino a che non si amalgama il tutto .
Versarli  in un piatto  e con le mani bagnate aggiustare a forma di  una corona. Guarnire gli struffoli con bucce di limone tagliate sottili.(senza la parte bianca).
Un augurio: che gli uomini siano uniti come gli struffoli dolci e amabili.

Share:

15 commenti

  1. Deliziosi.....un'emozione per gli occhi e per il palato!!!!
    Le tradizioni e i sapori della nostra terra ci uniscono in un abbraccio caldo e accogliente dove ritrovarci e sentirci sempre più uniti.
    Grazie Maria Teresa per la tua instancabile tenacia, la tua giovialità, la tua poliedricità con i tuoi innumerevoli interessi che curi con dedizione e amore.
    Cara dolce Minù!

    RispondiElimina
  2. ciao, mai mangiati, ma mi piacerebbe provare, dai convinci maria Teresa a diventare food blogger, c'è posto per tutti, un bacio e buone feste

    RispondiElimina
  3. Maria Teresa ma fai quessta bella cosa e nn dici niete???? FOOD BLOGGER stupendo!!!!! un bacione amica mia
    A presto Marina

    RispondiElimina
  4. che buoni devono essere, non li ho mai mangiati!

    RispondiElimina
  5. Purtroppo non ho mai assaggiato questi meravigliosi struffoli. Dovrò rimediare al più presto. Tanti auguri caro Pasquale, buon Natale e buon anno, a presto, un abbraccio affettuosissimo

    RispondiElimina
  6. Ma lo sai che questa versione con le bucce di limone mi piace proprio assai!! Complimenti alla tua amica ;-)
    Un abbraccio e tanti cari auguri di felice Natale anche a tutti i tuoi cari.

    RispondiElimina
  7. Ciao Pasquale, Tanti auguri di un felice Natale....

    RispondiElimina
  8. Mamma!!! Gli struffoli!
    Ecco, questa è una di quelle ricette che ho segnate e che ancora non ho fatto!!!
    Ti auguro un felicissimo Natale, a te ed a tutta la tua famiglia!
    Un abbraccio! Roberta ;-)

    RispondiElimina
  9. Che belli che ti sono venuti..domani li mangerò da mia mamma..

    RispondiElimina
  10. Che belli che ti sono venuti..domani li mangerò da mia mamma..

    RispondiElimina
  11. Quanto sono buoni gli struffoli, irresistibili!!!!!!!!!! Complimenti alla tua amica!!
    Auguro un Felice e Sereno Natale a te e famiglia!!!!

    RispondiElimina
  12. ma lo sai che non so se mi piacciono di più gli struffoli o l'augurio che ci hai costruito su??? bellissimi tutti e due!

    auguri caro pasquale, per un natale e un nuovo anno di serenità per te e i tuoi cari.

    :*
    roberta

    RispondiElimina
  13. Auguri di buone feste Pasquale!
    Questo post è bellissimo, sia per la ricetta che per gli auguri.
    un abbraccio
    Alice

    RispondiElimina
  14. felicidades por la receta y por el blog, esta genial, asi que con tu permiso me quedo mirando cosas ricas por aqui, saludossss

    RispondiElimina
  15. Sono sempre io anche quando sono triste e mi girano parecchio! Riconoscimi o avrò anche una crisi di identità ;) Un abbraccio buon we!!!

    RispondiElimina