Calzoni salsiccia e broccoli di rapa 'salsiccia e friarielli'

La pizza salsiccia e broccoli di rapa o friarielli insieme  alla pizza con la scarola che  ci accompagna nei periodi natalizi, sono le uniche pizze con le verdure che mangio. Oltre l'impasto per la pizza, gli ingredienti eccellenti rendono questi calzoni superlativi.Nelle nostre campagne che assolutamente non sono tutte inquinate come ci fanno credere, nascono dei broccoli di rapa perfetti grazie alle terre fertili e vulcaniche La salsiccia invece è  un' altra eccellenza del nostro territorio, i nostri avi erano i maestri nella trasformazione del maiale in salumi vari, davvero non buttavano niente.La salsiccia nostrana viene fatta con le parti nobili del maiale e tagliata con il coltello a piccoli tocchetti per poi essere condita con sale pepe vino e finocchietto. Questo e' il vero motivo per cui questo calzone fa cadere il palato...........
La salsiccia in foto e' stata tagliata a rondelle perchè dopo insaccata e' stata fatta asciugare per tre giorni in un posto areato.
Ingredienti:
300 gr.Broccoli di Rapa o friarielli
300 gr Salsiccia
Olio extra Vergine di Oliva 
Procedimento:
Ho pulito e messi in acqua bollente  per 2 minuti i broccoli di rapa.In una padella con olio extra vergine di oliva ho fatto cuocere lentamente l'aglio senza farlo imbiondire insieme al peperoncino , ho unito da una parte i broccoli di rapa o friarielli e dall'altra la salsiccia tagliata a rondelle, ho salato soltanto i broccoli di rapa o friarielli.Appena cotta la salsiccia l'ho tolta dalla pentola e messa da parte, ho finito di cuocere i broccoli di rape o friarielli a fuoco basso per 7 -8 minuti.
Ho steso  la pasta con le mani, assolutamente vietato il matterello,formando una forma a pagnotta come in foto.Ho distribuito su tutta la pasta i broccoli di rapa o friarielli e la salsiccia e ho chiuso il tutto unendo i due lati che avevo lasciato un po' più spessi (cornicione) , dandogli la forma di un panino.
Ho adagiato i panini il teglia e li ho infornati a 250 ° per 20-25 minuti circa.

Share:

20 commenti

  1. Solo a guardarli fanno venire voglia di afferrarne un pezzo!!!
    Colore e forma perfetti; immagino il sapore!!!!!!

    RispondiElimina
  2. Elles sont superbes tes sandwiche je mangerais bien une!

    Bisous

    RispondiElimina
  3. mariaaaa ho la bava alla bocca adoro i broccoli e amo moltissimo quella salsiccia ...e tutto l insieme e una vera prelibatezza
    lia

    RispondiElimina
  4. ho fatto un errore, ho fatto un gravissimo errore: sono venuta a vedere la tua ricetta a stomaco vuoto.... ho una voglia di assaggiarla che potrei mordere il monitor!! porca miseria Pasquale, questo calzone è da manuale, buonoooooooo!
    un abbraccio
    Sandra

    RispondiElimina
  5. Mamma mia che fame che mi fatto venire....una bontà infinita!!!! un bacio

    RispondiElimina
  6. Molto bello questo calzone, lo assaggerei volentieri, salsiccia e friarielli, che delizia!

    RispondiElimina
  7. Ne è rimasto un po per me????Che meraviglia...

    RispondiElimina
  8. Anche se non è proprio ora da salsiccia e friarelli, un assaggio lo farei volentieri anch'io. Complimenti Pasquale, una ricetta fantastica, un abbraccio a presto

    RispondiElimina
  9. Ecco dei calzoni da segnare per portare con me nella Pasquetta
    Solo il pensiero di una bella copertina tra l'erba e questi nel sacco della merenda...
    mmmmmmmmmmmm Complimenti!!!!!
    Moltooooooo invitanti
    e la salsiccia un pò asciugata è ancora più buona!!!!!!
    Buona settimana creativo Pasquale!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  10. Ehhhh noooooooooooooooooo, non si fa!!!!! molto, molto scorretto da parte tua....fai queste delizie e io?????????????????????Dopo aver assaggiato dal vivo le tue creazioni è dentro di me sempre piu grande l'ammirazione che ho nei tuoi confronti.....SEI UNICO!!!:-)
    PS in un'intervista per un giornale online ti avevo anche con piacere citato...ma presa da mille cosa da fare mi ero dimenticata di dirtelo:-)

    RispondiElimina
  11. Pasqualeee... ho avuto un mancamento... Che spettacolo!!!

    RispondiElimina
  12. non so cosa darei ora per assaggiarne unooooooooooooooooooo, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  13. Pasquale...non ci vengo più a trovarti!!!
    ogni volta che vengo sul tuo blog..mi fai venir fame!!! ;-)
    guarda che meraviglia che hai sfornato..me ne mandi un pezzetto!??!?!
    un abbraccione

    RispondiElimina
  14. è una magnifico calzone della migliore tradizione napoletano, complimenti

    RispondiElimina
  15. E' quasi ora di cena, mi hai fatto venire fame! :) Fà un salto da me se ti va, io ti seguo con grande piacere :)

    RispondiElimina
  16. Hahaha!!! E allora che fai, latiti? E poi non ci credo che stai "nelle mie stesse condizioni"... i maschietti mai ci stanno!!!! Un abbraccio!

    RispondiElimina
  17. Un abbinamento che adoro. Giusto stasera ho preparato un rotolo di pasta sfoglia ripieno di cime di rape, salsiccia e caciocavallo silano.
    Una bontà come i tuoi calzoni.
    Buona serata

    RispondiElimina
  18. Ciao Pasquale, questi calzoni mi conquistano per la seconda volta, ma dove ti sei cacciato? Un abbraccio

    RispondiElimina
  19. Ciao, complimenti per la ricetta. Una domanda ma con 500 grammi di pasta per la pizza ci posso fare uno o due calzoni? grazie...

    RispondiElimina
  20. Ciao Fabiola, 2 calzoni, dividi la pasta a metà .
    A Presto

    RispondiElimina