Unti e Bisunti, Chef Rubio e il vero Street Food.

Erano anni che non guardavo più la televisione, trasmissione e format sopratutto nel mondo gastronomico sterili e senza passione, solite ricette ed esperimenti  che hanno portato alla scoperta dl'acqua calda. Pochi giorni fa scoprivo sul canale 52 del digitale terrestre "DMAX" il programma UNTI E BISUNTI Con Chef Rubio Gabriele Rubini )e mi sono riattaccato allo schermo come ai tempi di Maradona al Napoli, in un giorno ho visto tutte le puntate arretrate.
12 città,12 sfide ogni settimana DMAX con Unti e Bisunti, che in questa prima stagione ha toccato Napoli (soffritto), Catania (polpette di cavallo), Palermo (panino con la milza), Cetara (alici), Roma (fritto misto),Gaeta (tiella polpi e cozze), Firenze (lampredotto), Livorno (cacciucco),Bologna(rane in umido), Rimini (lumache), Amatrice (cicerchiata), L'aquila (pecora alla cottora)
Potete vedere tutte le puntate cliccando qui ,sul canale 52 del digitale terrestre oppure il canale 140 di Sky.
Un format bellissimo, tutto incentrato sullo street food Italia ,sono andati in giro per la penisola a scoprire i piatti della tradizione e lui Rubio a sfidare le leggende del cibo da strada.
Ma come mai nessuno ha parlato di questo programma?????E i siti che tanto parlano di buon cibo perche' non hanno consigliato questo divertente format?????Dobbiamo far conoscere le nostre tradizioni o pensare sempre e solo a soldi e potere?????
E' da vedere, difficile descrive quello che combina questo cuoco geniale, simpatico e sicuro di se.La  puntata di Domenica, quella  Gaeta e' stata davvero bellissima, il valore aggiunto della puntata è stata la Signora Regginella che ha accompagnato Rubio alla preparazione della Tiella e sopratutto alla cottura di essa con la pentola forno.Un Mito.
Questa scena di Rubio con Regginella, dimostra che le tradizioni culinarie locali sono custodite mantenune e tramandate da persone del luogo e con qualche esperienza più di noi giovanotti.
"Invece ci sono autori di articoli e libri che raccontano tradizioni locali non essendo del luogo e ne tanto meno verificano la veridicità delle stesse,, pensando che il web sia la fonte di tutto.Oltretutto persone specializzate e laureate in settori diversi si improvvisano magnate e intenditori di FOOD"
Tornando invece alla Tiella non sono riuscito a capire se quell'impasto e' un lievitato oppure no!!!!!!!
Mi toccherà andare a Gaeta........
Rigorosamente con le mani!!!!!!!!!

Share:

6 commenti

  1. Mitico Chef Rubio.. sono onesta.. è l'unico chef che trovo simpatico, tra tutti quei format televisivi :) Grande! Un abbraccio e.. concordo, scoprire in modo così divertente la tradizione dei luoghi italiani è qualcosa di bellissimo :)

    RispondiElimina
  2. Sai che non guardo la tv da così tanto tempo che mi sento veramente fuori dal mondo (convenzionale, ovvio)? E proprio il concetto del "perché non se ne parla?" che hai espresso tu mi dissuade dal peregrinare tra i canali tv in cerca dell'espressione della bellezza e del rispetto, come forse capita proprio con chef Rubio.
    Ti ringrazio comunque per avermi illustrato una fetta di quel mondo ^_^
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  3. Anche io adoro lo stile del programma, il tema del cibo di strada che ha una storia e una cultura da tenere viva. La simpatia di Rubio è unica...diciamo che il suo fascino aumenta il pubblico femminile su Dmax! Spero che ci sarà una seconda serie :)

    RispondiElimina
  4. Sinceramente anche per me sono anni che non guardo più la TV, e non mi sento neppure tagliata fuori; lo capisco quando si fanno dei discorsi in ufficio, quando si parla di trasmissioni o di telefilm: sempre le solite cose, i soliti toni, le solite situazioni.
    Anche le trasmissioni di cucina non mi interessano più.
    Fino ad un annetto fa, insieme al pupo, c'era da vedere Peppa Pig, il postino Pat, Sam il pompiere... ma anche quest'epoca è sorpassata(i figli, si sa, crescono)
    Ora in quest'atmosfera che ci fa arrendere un po' tutti, arriva questo spiraglio di novità raccontato da te con passione e piacere, facendo nascere in me la curiosità di darci una sbirciatina.
    Grazie

    RispondiElimina
  5. grazie della dritta non l'ho mai visto

    RispondiElimina
  6. Anche a me piace!!! Ho sentito anche diverse critiche in proposito, ed Alcune possono essere condivisibili, ma il formar è carino e spero vadano avanti! Un abbraccio! Alice

    RispondiElimina