Spigola all'acqua Pazza

La spigola è un  pesce di mare,  vorace e velocissimo, dal corpo allungato di colore grigio argenteo e dalle carni pregiate. La  spigola è un gustoso pesce (soprattutto se di mare e non di allevamento) che si presta a molte preparazioni ma “a morta soje “ e’ all’acqua Pazza , cucinata in questo modo è assolutamente divina

Molti chef (non tutti) di cui e’ possibile verificare anche sulla rete usano il vino e non l’acqua  per questo tipo di cottura.
Mi domando ma non e’ all’acqua pazza ? Che c’entra il vino?
 Ingredienti :
per 2 persone:
2 spigole da circa 3 etti cadauna,
Olio Extra Vergine di Oliva 
Sale
1 ciuffo di prezzemolo 
2 spicchi d’aglio mondati e tritati,
6 Pomodori del Piennolo del Vesuvio Tagliati a meta’.
Procedimento:
Pulire e squamare le spigole .Fate scaldare l’olio in una padella larga , unite il trito di aglio e prezzemolo e fate rosolare.Aggiungete le spigole e i pomodorini divisi a metà,

salate e fate cuocere a fuoco lento due minuti su ogni lato della spigola, aggiungete un bicchiere e mezzo di acqua tiepida.

Cuocere delicatamente per 10 minuti , a cottura ultimata servire immediatamente coprendo ogni spigola con il brodo prodotto dalla cottura  e del prezzemolo tritato finemente.

Share:

3 commenti