Spigola all'acqua Pazza

La spigola è un  pesce di mare,  vorace e velocissimo, dal corpo allungato di colore grigio argenteo e dalle carni pregiate. La  spigola è un gustoso pesce (soprattutto se di mare e non di allevamento) che si presta a molte preparazioni ma “a morta soje “ e’ all’acqua Pazza , cucinata in questo modo è assolutamente divina

Molti chef (non tutti) di cui e’ possibile verificare anche sulla rete usano il vino e non l’acqua  per questo tipo di cottura.
Mi domando ma non e’ all’acqua pazza ? Che c’entra il vino?
 Ingredienti :
per 2 persone:
2 spigole da circa 3 etti cadauna,
Olio Extra Vergine di Oliva 
Sale
1 ciuffo di prezzemolo 
2 spicchi d’aglio mondati e tritati,
6 Pomodori del Piennolo del Vesuvio Tagliati a meta’.
Procedimento:
Pulire e squamare le spigole .Fate scaldare l’olio in una padella larga , unite il trito di aglio e prezzemolo e fate rosolare.Aggiungete le spigole e i pomodorini divisi a metà,

salate e fate cuocere a fuoco lento due minuti su ogni lato della spigola, aggiungete un bicchiere e mezzo di acqua tiepida.

Cuocere delicatamente per 10 minuti , a cottura ultimata servire immediatamente coprendo ogni spigola con il brodo prodotto dalla cottura  e del prezzemolo tritato finemente.

Share:

2 commenti

  1. Anch'io li ho fatti ma li devo ancora postare. Buoooooniiiiiiiii!!!!

    RispondiElimina
  2. Complimenti, la tua ricetta deve essere buonissima, il pesce fatto così semplicemente dà il meglio di se stesso, ho già l'acquolina in bocca!
    ciauuuu

    RispondiElimina