Vermicelli Vongole e Porcini

A me personalmente questi abbinamenti mare e monti non piacciono tanto, però sono del parere che nella vita bisogna accettare anche le opinioni degli altri quindi in questo caso i gusti degli altri.In questo caso consiglio il rapporto 10 a 2.

Ingredienti:
7 persone
600 gr Vermicelli di Gragnano
1000 gr di Vongole
200 gr Porcini Freschi
1 spicchio di Aglio
olio extravergne d'oliva
4 Cucchiai di polpa di pomodoro fresco al momento.
sale, pepe macinato fresco
Prezzemolo 

Procedimento:
Aprire le Vongole in padella con un bicchiere di acqua, conservare l’acqua della cottura e le vongole in un recipiente tenuto da parte. Sbollentare 10  Pomodorini per 2-3 minuti e privarli della pellicina e passarli col passaverdure. Tritate finemente laglio e il prezzemolo e un pizzico di peperoncino soffriggere in olio e aggiungete i Funghi Porcini tagliati a fette, cuocere per un minuto poi aggiungere la polpa di pomodoro e fate cuocere per altri due tre minuti prima di aggiungere le vongole e acqua di cottura delle stesse. Lessate al dente i Vermicelli in acqua bollente salata, scolateli, versateli saltateli per un paio di minuti finche' non si sara' amalgamato del tutto. Far riposare per 2-3 minuti e guarnire con il prezzemolo. 

Il Riposo del Vermicello

Share:

4 commenti

  1. Ma fa venire a mente i vermicelli mangiati a Pomezia l'anno scorso. Solo che con i porcini saranno più saporiti

    RispondiElimina
  2. Beh mio caro Pasquale a me invece questi incontri terra/mare piacciono tantissimo se a prepararli c'è qualcuno di preparato ed abile come te!!!!So che sarai stato attentissimo alla scelta degli ingredienti e già quello è garanzia di bontà, poi c'è la tua manualità..cosa volere di piu?!:-) Buon serata caro!

    RispondiElimina