Involtini di Alici in Calamarata Gradinata.

Piatto inedito, frutto della fantasia culinaria di pensieri strani che avvolge il mio cervello ancora ricoperto di Neve Romana, dove purtroppo l'organizzazione per l'emergenza se si può chiamare cosi' e' stata davvero pessima, a spese di tutti noi pendolari.
Ingredienti:
20 alici sfilettate
Calamarata Fud 20 Pezzi
Olive nere di Gaeta
Pane raffermo
Pinoli
Capperi
Prezzemolo
Sale
Pepe
Pangrattato
Olio Extra vergine di Oliva
Procedimento:
Per prima cosa procediamo a pulire le alici,aprirla a libro, estraete le anteriora e staccate delicatamente la lisca centrale. togliendoci la lisca centrale.Adagiarle in un piatto le alici aperte per meta’ e procedere con il ripieno aggiungendo capperi pinoli e pane raffermo, ammorbidito con acqua e  condito con prezzemolo olio extra vergine e pepe.A questo punto, aggiungiamo l’oliva di Gaeta all’estremità  dell’alici rotolando il tutto e formando un involtino.

Prendere l’involtino e infilarlo nella pasta calamarata cotta in precedenza a cottura normale, questo perchè quando la andiamo a mettere in forno cuoce senza condimento.Bagnare con un pennellino l’estremità  della pasta calamarata con olio extra vergine di oliva e passarli nel pangrattato .
Infornare a 180° preriscaldato per 15 minuti.
.......................................Buon Appetito

Share:

56 commenti

  1. ciao
    wow che originale questa ricetta!!
    complimenti!!!!
    buona settimana

    RispondiElimina
  2. Belle préparation et sans doute un vrai délice, Bravo!

    bisous

    RispondiElimina
  3. Vabbè ma questa è arte pura! Complimenti, e di cuore!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. fra Simone ci vediamo a Roma, grazie per il Bel Complimento.

      Elimina
  4. La fantasia non ti manca proprio!!! Magari ne avessi una porzioncina per pranzo!!! Non parliamo di pendolari che vanno a roma x lavoro... Già i disagi sono all'ordine del giorno in tempi normali! Quindi non voglio (o non posso) commentare le peripezie con questo tempo (sono una signora!!!)!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie elly, parliamo dolo di Food e ci torna il sorriso.

      Elimina
  5. Piatto ricchissimo...e poi adoro le alici!
    Abbracci

    RispondiElimina
  6. Che meravigliosa idea!!!!!! Complimenti una delizia a vederla e a mangiarla!!!!!
    Buonissima....TROPPO BRAVO!!!!!
    Complimenti!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Renata mi piacerebbe tanto fare solo una delle tante delizie che fai.

      Elimina
  7. Ma che idea originale e gustosa!!! Grazie per la visita! *_*

    RispondiElimina
  8. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  9. une recette très intéressante et bien appétissante, j'aime beaucoup
    bonne journée

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Flmerè dovro' imparare un po di Francese....

      Elimina
  10. Pardon Pasquale, avevo pubblicato un commento con l'account di mio marito aperto(Stefano,foto precedente), che io stessa ho eliminato.Ritorniamo a noi.
    Bella e insolita la tua ricetta. E' una di quelle che io farei facilmente e la proporrei per stupire i miei ospiti a cui non mi piace mai presentare cose banali.
    Adatta anche per una cena o un buffet importante. Bravissimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No Problem Antonietta',manca qualcosa a questa ricetta, se la serviamo in un antipasto di mare no problem va gia' bene cosi'.
      Se invece vengono serviti da solo come primo, necessitano di una salsina da metterci accanto, anche a specchio sul piaitto.
      Per la salsina alla prossima, ti saluto e quando vedi mia moglie me la saluti:-)

      Elimina
    2. Sotto ci puoi mettere una fonduta di caciocavallo piccante e panna fresca:ricetta da me collaudata da anni e ben riuscita!

      Elimina
  11. che meraviglia questo piatto!!!!e deve essere anche sensazionale in quanto a gusto!!!

    RispondiElimina
  12. Risposte
    1. Le alici fanno sempre la loro figura e sono suer gustose. Grazie

      Elimina
  13. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  14. Ciao!!!
    Che inventiva!!! Devono essere proprio squisiti!!!
    Bravissimo!!!
    Un bacio, ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ho dato mai un giudizio ai miei piatti, ma questi erano davveri gustosi.Grazie VaNe

      Elimina
  15. Pasquale eccomi da te (finalemente) ad ammirare il capolavoro!!!!meravigliosooooooooooooooooooooooooooooo!!Giuro non resisterei a questa delizia, ad averceli ristoranti che propongono questa goduria!!!!!Complimenti davvero e..nonostante la tua (dis)avventura romana da pendolare sotto la neve, sei riuscito a creare una vera delizia!!A presto caro

    RispondiElimina
  16. Ogni tuo commento su questo blog e' una poesia.
    Infinitamente Grazie e ti aspettiamo giu'.

    RispondiElimina
  17. Come non innamorarsi di un piatto così... Bravissimo! Clara

    RispondiElimina
  18. Mamma mia che meraviglia....!!!! io non posso leggerti a quest'ora del mattino...poi sto tutto il giorno a pensare a quello che ho visto!!!!

    RispondiElimina
  19. Che favolaaaaa, nà bontà da fare subito, subitoooo!
    Ancora complimenti a teee
    ciaoooooo

    RispondiElimina
  20. solo a vederli mi è tornata fameeeeeee

    RispondiElimina
  21. Uno:questa idea è proprio bellissima e il fatto che sia inedita la rende spettacolare
    Due: hai gli stessi piatti di mia mamma?!....wow :-))))
    Ciao

    RispondiElimina
  22. premetto dicendo che le alici le adoro ma questi involtini cosi'diversi dai soliti sono una idea strepitosa e geniale.complimenti bellissima ricetta!

    RispondiElimina
  23. un modo molto originale per mangiare le alici ma di grande effetto

    RispondiElimina
  24. direi che sono incappata nel blog giusto :-DD che delizie che sforni...promettono bene :-) ti ho conosciuto poco fa su GdF ed eccomi qui :-))

    RispondiElimina
  25. Wow ..... ricetta perfetta, delizioso!
    baci,
    Andrea .. ♥

    RispondiElimina
  26. Wow ...... ricetta perfetta, molto ricca e saborsa!
    baci,
    Andrea .. ♥

    RispondiElimina
  27. Nooooooooo questa me la son persa solo adesso ho visto sta meraviglia!!!! Ma quanta pazienza hai?????Veramente una ricetta che già solo a guardarla ti fa sentire il sapore....Grande!!

    RispondiElimina
  28. Bau! Io e il mio papo ce ne mangeremmo mille! Sembrano deliziosi!!
    Complimenti, bellissima ricetta!

    Mirty (barboncina in cucina)

    RispondiElimina
  29. Ciao Mitico,
    sei sempre una risorsa, bella idea della calamarata sicuramente gustosissima.
    ciao guerino

    RispondiElimina