Per non dimenticare............

Il Vostro ricordo non morrà M A I.


PER NON DIMENTICARE
Vent’anni dalla strage di Capaci, dove persero la vita il giudice Giovanni FALCONE, la moglie Francesca MORVILLO e tre uomini della  scorta, Vito SCHIFANI, Rocco DICILLO e Antonio MONTINARO, pongono ogni qualvolta che si avvicina l’anniversario, l’amaro interrogativo legato al significato di quell’eccidio mafioso. Ma al di là della risposta che ognuno riesce a darsi, è opportuno riflettere se quell’estremo sacrificio sia servito a scuotere gli animi e le coscienze di chi vuole vivere il cambiamento auspicato al momento dell’efferato gesto. A ognuno la propria parte.
Per non dimenticare quel boato,
uditosi nell’aria di un passato,
ancora prepotente nella mente,
e chiaro nei ricordi della gente.
Lo spirito volato su nel cielo,
è tutto quel che resta dopo il gelo,
autentica barbarie disumana,
a far del male cosa certa e insana.
All’ombra, al buio, attacca la cancrena,
non curasi del danno e della pena,
a destra e a manca perfidi fendenti,
ad arte perpetrati e indifferenti.
Ma il cor s’illumina del gesto audace,
a fondere catene per la pace,
come le mani unite nell’amore,
tenute ancor più salde nel fragore.
Che scuote i vivi dritti all’orizzonte,
ad occhi aperti per trovar la fonte,
fresca del coraggio d’un pensiero,
e pane di speranza al mondo vero.
                                                                                                                                                                                     Franco RUSSO


                                                                            G I O V A N N I              F A L C O N  E.
                                                                            F R A N C E S C A         M O R V I L L O 
                                                                            R O C C O                         D I C I L L O 
                                                                            A N T O N I O                 M O N T I N A R O 
                                                                            V I T O                               S C H I F A N I 

GLI UOMINI PASSANO LE IDEE RESTANO

Gli uomini passano, le idee restano. Restano le loro tensioni morali e continueranno a camminare sulle gambe di altri uomini.
Giovanni Falcone
Occorre compiere il proprio dovere ogni giorno,costi quel che costi,qualunque sia il sacrificio da sopportare,perchè è in ciò che sta l’essenza della dignità umana.
Giovanni Falcone
Ringrazio Franco RUSSO che mi sopporta e mi accontenta di tutte le pretese che gli chiedo.

Share:

13 commenti

  1. Ringrazio io te, caro Pasquale, per il coinvolgimento e plaudo alla tua iniziativa così sociale e penetrante. Ognuno deve fare la propria piccola parte nella quotidianità così come le gocce concorrono a formare piccoli e grandi corsi d'acqua. Giovanni Falcone, la sua dolce metà ed il seguito, resterà sempre nel cuore di tutti!

    RispondiElimina
  2. Grate a tutti e due per averci ricordato con tanta dolcezza e sofferenza insieme le persone che sono state importanti per la nostra società civile. Come diceva Falcone, le persone passano, le idee rimangono..... vinceremo noi, vincerà l'onesta e l'amore per il prossimo.... grazie

    RispondiElimina
  3. Il loro perenne ricordo è la dimostrazione che il male potrà anche vincere qualche battaglia, ma la gente onesta supera sempre di gran lunga quella disonesta.

    RispondiElimina
  4. Un bellissimo omaggio!!!!
    Grazie mille Pasquale!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  5. I miei complimenti, bel post, io lo inserisco dopo pranzo...MAI DIMENTICARE! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  6. Bellissimo e commovente post. In mezzo a tanta violenza, mi consola il fatto che anche le nuove generazioni (parlo delle mie figlie) conoscano la loro storia. In questi giorni a scuola stanno leggendo "perchè mi chiamo giovanni" e hanno avuto un bellissimo incontro con uno dei magistrati impegnati a combattere la mafia.

    RispondiElimina
  7. Oggi un brivido lungo la schiena mi ha pervaso...è proprio così..PER NON DIMENTICARE e sono certa che sia impossibile. Il prezzo da pagare è stato troppo alto ma è forte dentro di tutti quelli come noi che credono nell'onestà e nella verità. Complimenti per questo post e complimenti di cuore a Franco.

    RispondiElimina
  8. non potro' mai cancellare dai miei ricordi questo triste giorno..
    Onore a loro!!
    Grazie per questo post a te e a Franco!!

    RispondiElimina
  9. rientrati da poco da Palermo,e stata una giornata piena.dimenticare?maiiii.....

    RispondiElimina
  10. Grazie a Franco e a Pasquale.
    Condivido pienamente!

    RispondiElimina
  11. biosgnrebbe che tutti lo ricordassero più spesso

    RispondiElimina
  12. Grazie per questo tuo ricordo, io non lo dimenticherò mai quel giorno.

    RispondiElimina