Food Incontro : A Casa di Elio

Mancava la mia versione di questo Food-incontro dove il ricordo e' ancora vivo nella mia mente......Naturalmente io già penso al prossimo e chissà che un giorno ci troviamo tutti dietro un tavolo, a magnà a ridere e a scherzare.

Quante emozioni quel sabato 11 agosto, dove la mia famiglia , quella di Antonietta e Valeria hanno avuto il piacere di conoscere la famiglia di Spery.
“”Che incontro e che accoglienza che abbiamo ricevuto : non c’è stato neanche il bisogno di “rompere il ghiaccio”, sembrava di conoscerci da una vita””
 A Sarno , citta ferita dall’alluvione del 1998, abbiamo conosciuto anche i genitori e il fratello di  Spery .
Da chi avrà ereditato  Spery  questa passione per il Food?Senza neanche tante indagini e domande, subito si e’ capito che la regina dei lievitati ha ereditato il tutto dal grandissimo ELIO, il suo Papà.
Questione di DNA……

Persona simpaticissima, caparbia, allegra ma……….. sopratutto un buongustaio di altri tempi.La sua passione per il buon cibo la si è vista da subito: casetta in campagna e un giardino immenso pieno di alberi da frutto dove ci coltiva di tutto, ogni ingrediente è a portata di mano.
Un  Leone…….. , perché si vede e si sente che è una persona che non si arrende mai, dopo la tragica alluvione ( la sua casetta era proprio sotto quel pezzo di montagna staccatosi) il leone ferito ha avuto la forza di rialzarsi e cominciare tutto daccapo . . . . . Caparbio!!!!!
Persona da prendere come esempio(tutto Cuore) insieme alla sua simpaticissima famiglia.Dopo i saluti iniziali , subito si sono aperte le danze.
Aperitivo Elio.
Mai visto in vita mia un aperitivo del genere, davvero tanta “Robba”.
Salame “Home Made
Formaggio stagionato, prodotto dai pastori della zona.
Pomodorini del piennolo secchi.
Carciofini sott’olio
Melanzane cucinati in tutti i modi possibili, dall’imbottitura alla griglia.
Taralli, bruschette ecc. ecc. ecc.

E per finire l’aperitivo , sono arrivati una prima trance dei lievitati di Spery.
Primi.
Appena terminato con l’aperitivo, la nostra Antonietta Nazionale ha cucinato il risotto alla crema di scampi, non sapendo che anche Elio aveva preparato una sua specialità, naturalmente tutta Home Made.
Fettuccine con fagioli ½ metro conditi pomodoro del piennolo.
Una lecconeria d’altri tempi, profumi e sapori antichi della nostra terra per la quale noi tutti ne andiamo fieri.
Mozzarella Day
Dalle nostre parti anche dopo lunghissimi e interminabili pranzi o cene, amiamo terminare il tutto con la mozzarella di bufala campana, così facciamo anche in occasione dei matrimoni o qualsiasi cerimonia.
Dalle semplici frasi  “ ‘e fatt’ pure a muzzarell???””
“mo nun ‘cià facc’ chiù”, c’e sempre qualcuno che dice “e ghià chesta e leggi aleggia chest te fa allegerì.
LA nostra Antonietta ci ha deliziato con un rotolo di bufala ripieno con prosciutto crudo , fichi e finito con del miele di castagno.
Oltre a questo rotolo non poteva mancare naturalmente il grande treccione di mozzarella da 2 kg guarnito con delle deliziose ciliegine di bufala.
Il tutto accompagnato dalla seconda trance dei lievitati di Spery.
Buffet di Dolci
Ho gradito tantissimo la caparbietà di Valeria che dopo una traversata dalla Sicilia, ha fatto il possibile per non mancare a questo incontro, deliziandoci con dei cannoli siciliani e dolci tipici della Siciliani.
Naturalmente se giochi a calcio, non può mancare il pallone e se Spery ti invita a cena non può mancare il suo megagalattico buono Babà, che bontà.
La Sorpresa.
No, no, no, non poteva certo finire solo con il babà, la sorpresa della serata è stata la torta con il logo di Foodblogger Campani preparata da Spery.
Eccezionale…………
L’ultima di Elio
Dopo aver mangiato anche il dolce il simpatico Elio salta dalla sedia sussurrando:
“cimma scurdate o’ mlone” !!!!!!!!!
Non siamo riusciti tutti a convincerlo di ritirare l’idea e e……..l’abbiamo dovuto mangiare.
Grazie di cuore per questa indimenticabile serata.
Pasquale
Angela
Marianna
Antonia 

Share:

21 commenti

  1. complimenti ragazzi, un bellissimo incontro, e che tavolata piena di piatti deliziosi, a presto

    RispondiElimina
  2. Che belle foto! e che prelibatezze su quella tavola! :-)

    RispondiElimina
  3. Ehhhhh si, non si vive di solo pane.......MA DI BEN ALTRO!!! ** A parte gli scherzi, conoscere persone speciali,arricchisce l'animo e la mente.Tra i tanti valori della vita(oggi spesso dimmenticati in onore di materialismo e vanità) l'amicizia brilla come un diamante... Grazie x queste atmosfere ritrovate.
    Un abbraccio........

    RispondiElimina
  4. Complimenti....una bella mangiata mette sempre d'accordo tutti!
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  5. complimenti..un incontro davvero speciale con persone speciali...e tanta creativita'...ancora tanti complimenti....mi sarei tuffata sulla tavola con tute quelle prelibatezze!!!!

    RispondiElimina
  6. Ciao Pasquale,
    adesso si che mi sento male nel vedere che cosa mi sono perso a parte il cibo la bellissima Compagnia mi è mancata tantissimo spero di vedervi a breve.
    complimenti per il riepilogo sei sempre un grande.
    Guerino

    RispondiElimina
  7. Che bellissima festa!!!!!!!!!!!!!! E che belli questo ritrovarsi tra amici
    Sono davvero felice per voi
    Grazie Pasquale della condivisione e il melone alla fine di tutto ci stava proprio ahahahahah
    Buona settimana

    RispondiElimina
  8. Che bella cosa trovare degli amici con cui ci si trova subito bene

    RispondiElimina
  9. Ciao Pasquale,
    bellissima festa, bella gente, incontro bellissimo, grazie per
    condividere le foto!
    Quante delizie, piatti meravigliosi!

    Abbracci e great weekend

    RispondiElimina
  10. ma che bello,sono felice per voi e per il vostro incontro,quanti bei piatti:)

    RispondiElimina
  11. Uhhhh beh anche se "affardellata" con il lavoro questo tuo post proprio non potevo perdermelo!!!!!Troppo bello "toccare con mano" l'amicizia nata virtualmente!!!!E con un sig.Papà cosi....che piacere raddoppiato!!!Spery è bravissima e mi permetto di dirti che tutti i presenti lo erano..senza esclusioni!!!!Complimenti e un abbraccio a tutti voi sperando di "replicare" ed essere presente ;-)

    RispondiElimina
  12. Condivido e approvo ogni parola di Pasquale,scritte in modo veramente passionale!
    Antonietta nazionale è un po' esagerato....(permettimelo Pasquale)

    RispondiElimina
  13. Ma che meraviglia!!!!!!!!!!!!
    Bellissimo incontro e quante cose buone... che invidiaaaaaaaaaa!!!! ^_____^
    Complimenti a tutti e felicissima serata!!!!!

    RispondiElimina
  14. Bellissimo incontro, io sono ingrassata di qualche chilo, solo guardando! Quante bontà!
    Ciao, Alice

    RispondiElimina
  15. Questo tuo post è proprio quello che mi ci voleva, in questo momento un po' particolare per me! (Al prossimo food incontro vi racconterò!!!) Grazie grazie e ancora grazie per aver condiviso con me quella serata e averlo voluto ricordare con tanta allegria. Elio, che è qui con me in quel di Venezia, non smette di rileggere e ringraziarti infinitamente.
    Sarà che si tratta di mio padre, ma la tua descrizione ha colto davvero nel segno! Ancora grazie.
    Spero tanto di potervi rivedere presto e se dovessi trovarti nei paraggi, non esitare a venire a trovarmi.
    un bacio grande a te e alle tue donne!
    spery

    RispondiElimina
  16. Ma che bell'incontro, Pasquale, ti invidio un po' ( anche per le cose meravigliose che vi siete mangiate). Un abbraccio a presto

    RispondiElimina
  17. Che bell'incontro!!!! Hai reso bene l'idea...grazie di averlo condiviso le allegrie condivise portano allegria anche agli altri!!! c'è un grande entusiasmo in quello che scrivi e nelle foto che hai inserito...complimenti !! a presto

    RispondiElimina
  18. Si vede dalle foto e si legge da quanto scrivi ...una gran bella giornata
    in compagnia di gente simpatica e di ottimo cibo!!
    ciaoo

    RispondiElimina
  19. Ehi Pasquale, è meraviglioso questo incontro, e che tempra il papà di Elio, un pranzo che è uno spettacolo, e poi quella mozzarella io ne sono golosa, complimenti a tutti voi, è proprio bello il mondo dei foodblogger, sono contenta di esserci mi sto divertendo tanto a conoscere persone come voi, un grande abbraccio.

    RispondiElimina
  20. Mamma mia Pasqui quanta bonta' in tutti i sensi...nelle parole e nelle pietanze...

    RispondiElimina