Hamburger di riso integrale con porri,noci e le Gruyère DOP...#noiCheeseamo

Grazie al contest promosso da  Tery del Blog Patate e Peperoni in collaborazione con i Formaggi della Svizzera ho avuto la possibilità di conoscere e degustare due grandi formaggi, il Gruyère Dop e l'Emmentaler DOP.Nella prima ricetta delle due previste ho utilizzato il formaggio Gruyère Dop.
Il Gruyère Dop viene prodotto fin dal 1115 nei comuni intorno alla città di Gruyère, seguendo la ricetta tradizionale. E' un formaggio a pasta pressata, non presenta nessuna occhiatura ed è stagionato dai 5 ai 12 mesi. Per una forma di 35 vengono impiegato circa 400 litri di latte crudo fresco. L'uso di additivi è assolutamente vietato nell'alimentazione delle mucche, il caglio per la fermentazione del formaggio deve essere naturale.Il suo aroma così deciso e raffinato è dato dallo sviluppo di  muffe "nobili" che favoriscono la maturazione del formaggio , dalla crosta all'interno. Poi il marchio AOP ( equivalente alla nostra DOP) e' la garanzia che il prodotto rispetta tutti i requisiti del disciplinare.                                
Per la ricetta da presentare al contest ho scelto quella che rispecchia i mio modo di vedere la cucina, l'integrità degli ingredienti come c'e' li dona la natura.La ricetta del cuore sono anche quelle dei ricordi, il condimento noci, porri e formaggio è un abbinamento che  spesso la mia nonna preparava nei suoi mitici piatti.Da questa base sono partito per la preparazione del piatto per in contest sui  Formaggi della Svizzera. Avendo un formaggio di eccellenza Gruyère Dop , non potevo fare altrimenti per gli altri ingredienti che ho usato.Riso integrale biologico, noci di Sorrento porri dell'orto di casa. Il  Gruyère Dop non è stato stressato nella cottura , ma aggiunto quando la temperatura del riso è calata.
Ingredienti 
200 g di riso Integrale Biologico
30 g di burro 
1 cucchiaio di parmigiano
150 g di Le Le Gruyère Dop
100 g di porro
foglie di sedano fresco
8 noci
1,2  lt di brodo vegetale
sale 
pepe
Procedimento:
Per prima cosa ho pulito i porri togliendo la base dove ci sono le radici, eliminando il primo strato più esterno di foglie e dividendola dalla parte bianca.Ho tritato finemente la parte bianca  e in una casseruola l'ho fatta rosolare appena con il burro; sfumandola a fuoco basso con mezzo mestolo di brodo in modo da far evaporare l'odore forte del porro.Ho aggiunto il riso e l'ho fatto tostare per circa 2 minuti. Ho coperto il riso con il brodo vegetale, continuando la cottura per altri  45 minuti, aggiungendo un mestolo di brodo caldo alla volta, man mano che viene assorbito dal riso.
A cottura ultimata ho mantecato il riso integrale con il parmigiano e  ho aggiunto le noci.Ho lasciato riposare il riso per circa 15 minuti.
Aiutandomi con dei cilindri ho formato 4 hamburger di riso integrale, aggiungendo a fantasia nei cilindri il formaggio Gruyère Dop tagliato a piccoli quadretti non molto spessi.Ho passato gli hamburger di riso integrale, porri,noci e Gruyère Dop due minuti sotto il grill del forno preriscaldato a 180 °.Ho servito guarnendo con delle noci sminuzzare e delle foglie di sedano tagliate fine.
Con questa ricetta partecipiamo al contest di Peperoni e Patate in collaborazione coi Formaggi svizzeri.

Share:

4 commenti

  1. Sapori equilibrati,che si abbinano in maniera armoniosa.Formaggio e noci li ho usati anche io nella prossima ricetta che pubblicherò con un terzo ingrediente che anche tu prediligi.
    Comunque questo è un piatto che proverò magari in un risotto classico.
    Complimenti

    RispondiElimina
  2. Molto stuzzicante questo piatto :)

    RispondiElimina
  3. ottima ricetta e ben presentata

    RispondiElimina
  4. Che abbia la forma di un hamburger o altro sempre di riso trattasi che io adoro. Bella ricetta salvata,.Buona fine settimana.

    RispondiElimina