Linguine agli Scampi

Ho latitato per un bel po' causa lavori nella zona strategica, la cucina, ora che tutto e' tornato alla normalità vi  lascio un piatto di linguine agli scampi cucinato semplice semplice e che a me piace Maitant'''....
Gli scampi sono i crostacei che preferisco e hanno la caratteristica di donare ai condimenti un  sapore autentico e delicato che lo caratterizza.Per i miei gusti lo preferisco all'aragosta , uno scampo di 1200 non può essere paragonato a nessun crostaceo.
Ingredienti.
400 gr di Linguine Garofalo  
600 gr di Scampi del Mediterraneo
400 gr di Pomodorino
1 Spicchio di Aglio 
Olio Extra Vergine di Oliva
Prezzemolo
Procedimento :
Ho pulito gli scampi incidendoli sul dorso, rimanendo la polpa nella loro sede.In un tegame ho fatto soffriggere (con questo procedimento clicca qui) l'aglio con l'olio extra vergine di Oliva, ho unito gli scampi che ho fatto cuocere a fuoco lentissimo per 4-5 minuti.
Dopodicchè ho unito i pomodorini e ho fatto cuocere per altri 4-5 minuti a fuoco basso, ho poi aggiunto l'acqua fino a coprire gli scampi e ho fatto cuocere il tutto per altri 20 minuti aggiustando di sale.
Ho cotto le linguine in abbondante acqua salata, l'ho scolate 3-4 minuti prima della cottura prevista e l'ho saltati nel tegami con gli scampi lasciati ancora poco brodosi.Ho dato il giusto riposo alle linguine agli scampi impiattando e guarnendo con del prezzemolo fresco tagliato a momento.

Share:

17 commenti

  1. Un grande inchino a questa meraviglia!!!!!
    Come sempre BRAVISSIMO caro Pasquale
    e grazie mille per gli auguri!!!!!!!
    Sei davvero gentile
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  2. i tuoi piatti sono sempre ricchi di profumi e sapore.
    un abbraccio
    alice

    RispondiElimina
  3. Un piatto davvero profumato e appetitoso
    Buona serata

    RispondiElimina
  4. Un ritorno alla grande, Pasquale, complimenti! Un abbraccio a presto

    RispondiElimina
  5. Orca miseria che ricettina!!!
    Tu 'latiti' ma poi torni e...ci stendi!!!
    Buonissima davvero! bacioni, Roberta ^_^

    RispondiElimina
  6. Sento il profumo di mare che esce dallo schermo... che buone queste linguine! Bravissimo

    RispondiElimina
  7. ma che bellezza quegli scampi!!! :P

    RispondiElimina
  8. Maròòòòòòòòòòò...sei un grandeeee...ciaoooo.

    RispondiElimina
  9. tutti quei ragazzi in fila: che spettacolo meraviglioso! in mezzo alle linguine poi.... come invidio la vostra possibilità di pesce fresco, qui arriva già defunto da un pezzo al supermercato.... uno di questi giorni mi devo decidere ad andare al mercato centrale di Firenze, sul San Lorenzo, e portarmi via un po' di mare .... vivo!!!
    un abbraccio
    Sandra

    RispondiElimina
  10. bella ricetta , ho molto gradito come hai spiegato come preparare e cucinare gli scampi

    RispondiElimina
  11. Mi sembra di sentirne il sapore!!! Che invidia!!!

    RispondiElimina
  12. Adoro questa ricetta, è uno dei miei cavalli di battaglia. Mi unisco ai tuoi lettori fissi così non mi perdo le prossime. A presto!

    RispondiElimina
  13. quanto mi piaccionooooooooooooooo, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  14. quando ho voglia di un'idea per piatto al profumo di mare...basta che venga a trovarti qui sul blog!!! ^_^
    ogni volta, un'idea più intrigante! bravo Pasquale!!
    buon weekend

    RispondiElimina
  15. Ciao Pasquale, nonostante i rilassamenti del weekend, oggi sono completamente fusa! Pazienza, prima o poi le ferie arriveranno. Un abbraccio a presto

    RispondiElimina