Nergi, il baby Kiwi.#QuidaNoi

Il tema dell'agricoltura rimane un tema sempre attuale, i cambiamenti climatici,  il costante aumento delle temperatura fanno si che le colture sono sempre più colpite da malattie ad esse collegate.Dal 2010 le colture di kiwi sono state decimate a causa della batteriosi, una malattia che colpisce sopratutto le piante di kiwi.Scoppiata nel 2008 nell'aria di maggior produzione, il territorio di Latina, successivamente si è diffusa in tutte le area si produzione del kiwi.Questa malattia si manifesta con cancri essudati gommosi sulla pianta che la portano alla morte e di conseguenza all'estirpo della pianta.
Il dinamismo degli agricoltori piemontesi ha portato a modificare e convertire le colture tradizionali; infatti hanno importato colture da altre zone, vedi uva pirene (puglia) e Nergi (Nuova Zelanda). Nella tappa di Saluzzo del Tour qui da Noi , si è svolto happening per food blogger , nel ristorante "Interno 2 " . Un dottore nutrizionista e  vari produttori , ci hanno presentato questo nuovo frutto, simpatico e versatile.Lo chef del ristorante "Interno 2 " ci ha presentato dei piatti davvero succulenti, dove l'ingrediente di eccellenza era proprio il Nergi, facile da abbinare sia nel dolce che nel salato.
Vi riporto di seguito le slide di presentazione di questo frutto, con tutte le varie caratteristiche nutrizionali e di produzione.
Nergi: il nuovo frutto di bosco , un pieno di energia in un solo boccone.La sua dolcezza e morbidezza lo rendono irresistibile a chiunque lo provi.Chi lo assaggia lo compra!
Comodo: si mangia così in un solo boccone, senza sbucciarlo! Snack sano e salutare in ufficio o a scuola, originale e curioso aperitivo da condividere!!!E' un frutto salutare che possiede ottime quantità di vitamina C e di antiossidanti.La buccia apporta fibra nella nostra dieta, in genere sempre carente.
Poche calorie ! 48 Kcal per 100 g di Nergi
VALORI NUTRIZIONALI: 
VIT  C  52,5 mg/100g prodotto, ovvero 87,5 % RDA
FIBRA 36g/100g prodotto ovvero 14,40% RDA
VALORE ENERGETICO : 48 Kcal/100g, dato sopratutto da zuccheri semplici subito disponibili per un pieno di Energia!
Nergi è protetto da una licenza esclusiva.In Europa SOFRUILEG (Fr) ha ottenuto la licenza dell'Istituto di Ricerca Botanica Neozelandese,
ORTOFRUIT ITALIA ha la distribuzione esclusiva di Nergi in Italia.Il progetto vuole avvicinare le zone di produzione a quella di consumo.La produzione è regolata da un rigoroso disciplinare che che ne norma tutte le fasi dal campo alla tavola, compresi i numerosi controlli di qualità.
E' naturale , resistente e italiano!L'actinidia arguta è originaria dell'Asia dove cresce nel sottobosco.E' una pianta rustica e resistente.La varietà che consumiamo sono state selezionate in Nuova Zelanda.Non è OGM! Nergi è coltivata in modo ecososenibile in Europa nelle nazioni climaticamente più favorevoli ( Italia, Francia, Portogallo).
La coltivazione Italiana si concentra in provincia di Cuneo. Nergi assume un ruolo fondamentale nella diversificazione agricola del territorio che soffre i danni causati dalla batteriosi del Kiwi e le svalutazioni del prezzo delle pesche. La susa rusticità richiede limitati trattamenti fitosanitari. La pianta resiste bene alla batteriosi.
Per consumare il prodotto è sufficiente sciacquarlo sotto l'acqua corrente.Non deve essere sbucciato!
E' un prodotto stagionale ( da settembre a novembre). Il Nergi è coltivato a pergola per impedire il contatto a terra del  frutto che si sviluppa a grappoli. LA raccolta è esclusivamente manuale e deve essere particolarmente accurata per delicatezza del prodotto.
Dopo la raccolta il Nergi richiede un periodo di riposo (affinamento).E' sempre pronto per essere gustato!Il prodotto viene commercializzato al perfetto punto di maturazione.Dopo l'acquisto si conserva in frigorifero per 5-6 giorni.LA confezione contiene circa 10 frutti e rende facile il suo trasporto e lavaggio.
E' sempre pronto per essere gustato, avvicinando i nuovi modelli di consumo (street-food, pret-a-manger, finger-food).
E' un prodotto che ha riscosso successo in tutte le fasce d' età. ( un successo con i bambini)!
Dolce,morbido,comodo,conviviale,salutare, locale!!!
Buon Nergi a tutti !!
tuute le info su http://www.nergi.info/

Share:

1 commenti

  1. I Kiwi ci piacciono tanto, ma i miei alberelli ne fanno 4 instriminziti!!!

    RispondiElimina