Risotto al pomodoro e caprino

Molto spesso i lettori chiedono ricette che non impegnano molto tempo ai fornelli. Il risotto per la sua preparazione non è un piatto veloce, i vari brodi e fumetti richiedono nella maggior parte dei casi un tempo lungo. Però nessuno ci vieta di utilizzare acqua calda invece dei vari brodi o fumetti, il risultato dipende sopratutto dalla qualità degli ingredienti. Cuocendo carne cipolla e riso per 15 minuti la necessità di insaporire con il brodo non sussiste. Il riso utilizzato è La Pila, una riseria composta da una cooperativa di 12 Aziende Agricole produttrici di riso nella bassa veronese con lo scopo di lavorare e commercializzare in comune il risone prodotto portando sul mercato un riso di altissima qualità.
Ingredienti : 
250 Passata di Pomodoro 
300 Carne trita 
Olio extra vergine di oliva
1 cipolla piccola
formaggio di capra
sale
Procedimento: 
Tritate finemente la cipolla e fatela rosolare a fuoco lento in una casseruola con l'olio extra vergine di oliva. Appena la cipolla prenderà colore unite la carne trita e cuocete per due tre minuti; aggiungete il riso e fatelo tostare per 1-2 minuti (questo procedimento consente al chicco di mantenersi integro durante la cottura). Unite la passata di pomodoro, aggiustate di sale e dopo qualche minuto di cottura un mestolo di acqua bollente. Proseguite la cottura continuando ad aggiungere un mestolo di acqua quando il riso avrà assorbito quello precedente. A fine cottura spegnete il fuoco, unite al risotto un filo di olio extra vergine e del formaggio grattugiato di capra ben stagionato e mantecare. Distribuisci il risotto nei piatti e completa con del formaggio di capra grattugiato a scaglie.

Share:

0 commenti